Greta Cipriani

Artista POPact: Pianista e Poetessa

Lamia A diciotto anni si è diplomata in pianoforte con il massimo dei voti presso il Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila, dove ha studiato con i Maestri Sergio Calligaris e Drahomira Biligova.A ventidue anni si è laureata, sempre con il massimo dei voti, nella facoltà di Lettere (Arte, Musica e Spettacolo) dell’Università de L’Aquila.

Ha frequentato Corsi internazionali di interpretazione musicale,esibendosi nei concerti finali.
Per il Conservatorio ha inciso, insieme ad altri diplomati, un CD contenente musiche di“A.Casella”.

Nella Sala Congressi della Regione Lazio ha suonato nel “Concerto di Natale ‘99”, di cui è stato inciso un CD.

Ha suonato insieme all’orchestra ne “Il piccolo spazzacamino” di Benjamin Britten.. Si è esibita sia come solista sia in gruppi strumentali. Ha suonato a Colonia –presso la Sala Bechstein-, a Varsavia – presso la Sala Koncertowa dell’Accademia Chopin, a Roma – presso l’Ambasciata della Federazione Russa in Italia, presso il Policlinico “Agostino Gemelli”, a Palazzo Barberini e a Palazzo Piccolomini – , ad Avezzano (AQ) – Rotary International Club e presso il Centro di Servizi Culturali – , a L’Aquila – presso il Teatro Comunale, il Palazzetto dei Nobili e il Centro Celestiniano.

Ha vinto premi in numerosi concorsi nazionali e internazionali.

Si è perfezionata per un anno presso l’Accademia Musicale di Firenze con il M° Lazar Berman, in onore del quale, da poco deceduto, ha inciso un CD. Ha registrato anche un concerto per Radio Vaticana.

Recentemente ha conseguito la laurea di Specializzazione in Discipline Musicali col massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio de L’Aquila.

Attualmente è iscritta al Biennio di Specializzazione per la Formazione Docenti presso l’Istituto Musicale Pareggiato di Teramo.

Da quest’anno frequenta l’Accademia di Santa Cecilia, nella classe di Pianoforte, tenuta dal M° Perticaroli.

Si dedica con passione alla musica ed alla poesia, raccogliendo consensi in ambedue le arti. Il suo libro di Poesie “In alba e conoscenza” ha ricevuto il Premio Nazionale “Marsica 2004”, mentre il volumetto inedito “Tra girali di acanto” è arrivato finalista al Premio Letterario Nazionale “L’Autore” della Firenze-libri.


5 thoughts on “Greta Cipriani

  1. ahahahah, eh sì..dobbiamo svecchiare un po’ gli atteggiamenti troppo composti!

    Ci sentiamo presto.
    un abbraccio alla mia antropologa preferita!

  2. Vigorosa Piromane,
    riesci a concederti ogni volta che metti zolfo a infiammare.
    E questo è il tuo grande fascino.
    La Pop Act vuole antiossidare le forme, i gesti, gli atteggiamenti, i corpi?
    Non può far altro che piacere.
    Ci sono varie stagioni per ringiovanire.
    Io sono un misto di stagioni. Devo decidere a quale aggrapparmi momentaneamente.
    Tu sei una grande infiammastreghe e riesci a scatenare desideri combustibili.😉 Toccherà allo staff raccogliere…

    Un bacione, mitica

  3. piccola poesia………:)

    Amore,
    che ti attacchi ad una foglia
    come vento di sud ferito,
    imbalsamato.
    Amore serrato
    come un quadro messo al muro
    con la bocca piantata
    sui chiodi delle piantagioni.
    Amore di piante
    rigidamente distese,
    e se i tendini risalgono
    come una riga dalle foglie
    allora, è amore
    quella riga che dalla fronte
    parte verso la pianura.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...