HOPPER: IL PERCORSO DI UNA POESIA SILENZIOSA

L’ARTISTA DEL REALISMO METAFISICO

EDWARD HOPPER: UNA FINESTRA SULLA SOLITUDINE URBANA

Edward Hopper è stato un pittore statunitense famoso soprattutto per i suoi ritratti della solitudine nella vita americana contemporanea.
E’ rimasto nella storia anche per la sua poetica racchiusa nella frase: “Se potessi dirlo a parole, non ci sarebbe alcun motivo per dipingere“.
Di seguito, una breve antologia critica.

Continua a leggere

GLI ANNI DELLA PITTURA ANALITICA – GLI ANNI 70

LA CORRENTE PITTORICA DEGLI ANNI SETTANTA OGGI AL CENTRO DELL’ ATTENZIONE DI CRITICA E MERCATO.

La pittura viene periodicamente data per morta. Tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta, in particolare, l’Arte Concettuale sembrò averne per sempre decretato l’inutilità. Eppure, tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta, in Europa ma soprattutto in Italia, molti artisti non abbandonarono il campo e tentarono, ancora una volta, di rifondare la disciplina pittorica ripartendo da una sorta di «grado zero»: individuare alcuni elementi caratteristici di questo linguaggio e sondarne tutte le possibilità. Era nata la Pittura Analitica.

Continua a leggere

POPact – Staff e Professionisti [Manuela Valleriani]

POPact [Eventi ad Arte] dà  il benvenuto a  Manuela Valleriani (Teramo – 1977), storico e critico d’arte, curatrice e giornalista, inserita nella crew del gruppo.

Laureata e specializzata presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Studiosa del Cinquecento romano, è interessata anche al panorama artistico contemporaneo con la sua varietà di linguaggi espressivi. Autrice di testi critici e presentazioni, ha curato finora mostre in diverse città quali Teramo, Pescara, Venezia e Roma […]

Continua a leggere »