GLI ANNI DELLA PITTURA ANALITICA – GLI ANNI 70

LA CORRENTE PITTORICA DEGLI ANNI SETTANTA OGGI AL CENTRO DELL’ ATTENZIONE DI CRITICA E MERCATO.

La pittura viene periodicamente data per morta. Tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta, in particolare, l’Arte Concettuale sembrò averne per sempre decretato l’inutilità. Eppure, tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta, in Europa ma soprattutto in Italia, molti artisti non abbandonarono il campo e tentarono, ancora una volta, di rifondare la disciplina pittorica ripartendo da una sorta di «grado zero»: individuare alcuni elementi caratteristici di questo linguaggio e sondarne tutte le possibilità. Era nata la Pittura Analitica.

Continua a leggere

Annunci
Alessandro Allegritti: la Tristezza non addolora chi non si stupisce

Alessandro Allegritti: la Tristezza non addolora chi non si stupisce

FOTO ALLEGRITTI

Poesie scelte da Dimitri Ruggeri – “La poesia per me equivale ad una resa dei conti, ad un leale confronto con noi stessi ispirato da un inderogabile bisogno di sincerità. Essa spesso è soltanto fantasia, immaginazione,  e allora – nel suo farsi ricerca di ciò che vorremmo – assurge a sogno capace di rimediare alle perdite, alle mancanze, ai lutti della veglia, anche se rimane soltanto finzione. Continua a leggere

Marthia Carrozzo su Slam[Contem]Poetry

Marthia Carrozzo su Slam[Contem]Poetry

CARROZZO COLLAGE
Continuano gli appuntamenti con la poesia orale di Slam[Contem]Poetry. Questa volta è il turno della poetessa, attrice e performer Marthia Carrozzo. Intervista a cura di Dimitri Ruggeri e Alessandro Scanu. Leggi

Tommaso Di Dio: La poesia, il ritmo, la voce

Tommaso DI DIO

Tommaso Di Dio (Milano, 1982) è uno dei poeti più interessanti del panorama contemporaneo italiano. E’ autore di Favole (2009, Transeuropaedizioni) e la recente Tua e di tutti (2014, Lietocolle). L’intervista di seguito pubblicata, curata da Dimitri Ruggeri nell’ambito del progetto Profile, trae spunto dalla lettura di entrambe le pubblicazioni dell’autore.

[…] Ci sono state grotte, torri, civiltà. Ma bisogna arretrare ancora; bisogna cercare. Stare nei muscoli addome contratto a spinta il passo prima. Nascere non è generare; oggi bisogna dare vita alla vita. (Tua e di tutte – T.D.D.)

Continua a leggere

Il sogno del poeta Marco Pavoni

Marco Pavoni (Pescara, 1984) è un poeta che, con la sua seconda pubblicazione “Permanenza del sogno” (2014, Ed Tracce),  conferma la sua  promettente proposta poetica. L’intervista di seguito pubblicata e la videointervista realizzata da Dimitri Ruggeri nell’ambito del progetto Profile si basa sulla lettura della silloge.

[…] ho unito i miei tormenti di poeta a quelli di Campana e, così, siamo diventati fratelli in una lotta senza quartiere contro l’ipocrisia della società che, nell’epoca di Campana come nella mia, ha evidenziato ed evidenzia un disorientamento intellettuale a causa del quale la poesia ha cantato e canta, necessariamente, lo smarrimento sentimentale e spirituale dell’uomo. (M.P.)

Continua a leggere

La poesia di Christian Tito va ascoltata (LPCTVA)


Christian Tito (Taranto, 1975) è un poeta esistenzialista (?) nel divenire, nel cambiamento, nel perenne ordine del caos – unica via praticabile per la felicità dell’uomo. L’articolo e l’intervista proposta da Dimitri Ruggeri nell’ambito del progetto Profile si basa sulla lettura della silloge “Dell’essere umani” (2005, Manni editore). Tito è anche un filmaker e con l’occasione proponiamo quello che Antonio Devicienti ha definito un Film poesia sull’ ILVA e i lavoratori. In apertura una sua intervista di repertorio rilasciata in Radio.

Esco da me \ e cammino in bilico sul crinale che separa la logica dalla follia \ oggi è un grande giorno \ scrivo una poesia

Continua a leggere

Marina Giulia Cavalli: un destino legato alla passione

Marinagiulia Cavallidi Dimitri Ruggeri – Marina Giulia Cavalli è un’attrice italiana nata negli Stati Uniti. Ha una grande esperienza televisiva e teatrale ma la sua popolarità l’ha raggiunta interpretando il personaggio di Ornella Bruni nella  soap televisiva Un posto al Sole che ogni giorno, in prima serata su Rai 3, accompagna milioni di italiani. Marina ha rilasciato un’intervista, in esclusiva per il progetto Profile.

Teatro, cinema o televisione? Questo è Il dilemma di sempre per un attore? Non è mai un dilemma, quasi mai una scelta.

Continua a leggere