FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MEDELLIN IN COLOMBIA; PREMIO NOBEL ALTERNATIVO DAL PARLAMENTO DI SVEZIA


Giovanna MulasGiovanna Mulas rappresenterà l’ Italia alla XXI Edizione del Festival internazionale di Poesia ritenuto primo d’ importanza al mondo: Premio Nobel alternativo dal Parlamento di Svezia, definito Patrimonio Culturale della Nazione.

90 importanti nomi di scrittori da tutto il mondo che prenderanno parte all’evento, per 60 nazioni. Con Gabriel Impaglione per l’ Argentina, Jack Hirschmann dagli Stati Uniti, Bas Kwakman, Direttore di Poetry International, Gaston Bellemare, Direttore del Festival Internazionale di Poesia de Trois Riviéres, Peter Rorvik, Direttore di Poetry Africa, Thomas Wolfart, Direttore del Festival di Letteratura di Berlino,Rati Saxena, India, Sigurbjörg Thrastardóttir, Islanda, Amir Or, Israele, Agneta Falk, Svezia, Ban’ya Natsuishi,Giappone, Shailja Patel, Kenia, Jorge Luis Hopffer Almada, Capo Verde e altri importanti nomi del panorama letterario internazionale.
Tra i presenti anche Lello Voce, tra i fondatori del Gruppo 93 e del semestrale letterario «Baldus».
Al Festival presenzieranno i rappresentanti dell’UNESCO e di Greenpeace.

(fonte: Ufficio Stampa Isolanera)

more info: sito ufficiale di Giovanna Mulas

Articoli correlati: Giovanna Mulas curatrice della silloge Carnem Levare il cammino

3 thoughts on “FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MEDELLIN IN COLOMBIA; PREMIO NOBEL ALTERNATIVO DAL PARLAMENTO DI SVEZIA

  1. Be happy always…, for your beatifull written,and sweet imagine of people that you tell in small details,heartly, fine, tipical life of the home and your country of Sardegna. Many wishes and congratulations of the best gool: For you high recognition. Robert from Messina

  2. A Giovanna Mulas-…Ia parte /
    pubblicata da Roberto Lo Presti il giorno sabato 15 gennaio 2011 alle ore 17.39
    Immagine schietta,sicura,raffinata armonicamente articolata in ogni proposta y proposizione.L’equilibrio ed i suoni dei versi son musica pur senza strumenti…tu sei il Maestro d’orchestra ,dove tutte le note esaltano ,raddolciscono,fotografano,raccontano semplicemente la bontà e l’elegantia di un pensier fluido y bien complejo.Abbrazzu mannu ,cun salude e prosperidatte a tie e a tottus.Roberto da Messina – -Mi piacerebbe deicare a Giovannella,una breve riflessione ,leggendo pur il suo tenero ma forte sguardo di Donna di Ieri, oggi, domani…-Grazie Giannina, il mondo ti ringrazia…-

    Conobbi, una donna dai principi tradizionali,ricorda : mia madre,la casa e la giovinezza.

    Affezionarsi ad una persona,così docile,indifesa,brillante come il sole,trasparente come l’acqua alla fonte,sensibilissima come una fogliolina legata al ramoscello e tremante al minimo soffio…non accade tutti i giorni e per istrada non nè ho incontrato mai,non che io le cerchi….-Il mondo dice : per conoscere una persona ,occorre del tempo,anche lungo se è necessario.Per conoscere e capire Te, è più che sufficiente per men di un minuto guardarti negli occhi,dolcissimi,pienamente espressivi,passionali,intelligenti,soavi,caserecci,soavi,umili.Non riesco a trovare un buon e finissimo pennello per definire le sfumature più interne,che riflettono nei vari prismi delle delicatissime forme di giochi concentrici,in cui le ombre e le penombre daranno poi ,la felicissima visione globale , che definisce ,opportunamente,la simmetria frontale.Le foto ,danno mirabilmente tal effetto,parlano del tempo trascorso,nel quale il volto angelico e più sfilato ,osservava e sognava :la felicità degli spazi, la decisa proposizione assai positiva ,dell’amore tenero per ognuno e per tutti indistintamente ,la certezza degli equilibri temporali ,oserei dire non più o meglio non tanto ‘variabili dipendenti’ ,ma già pre-determinati ,ove alta si prevedeva : la gioia,la letizia ,l’equilibrio per il lavoro,per la famiglia in fieri,per la casa. Ah!…si…my home, il focolare,il calore della pelle si confondeva con quella della legna profumata,che scoppiettava all’improvviso ed illuminava le stanze ed al di là delle imposte, la strada ed il viso dei passanti frettolosi….-La tavola è apparecchiata!bimbi è tutto pronto,lavatevi le manine e sedete a tavola.Rivolgiamo al Signore ,la preghiera di ringraziamento del cibo a tavola e preghiamo per chi non ha nulla da mangiare. Le immagini di ieri,appaiono un pò sbiadite, ma non importa, lì, sono i bimbi sorridenti e festosi:c’è papà , appoggiato al tavolo, che sostiene il più piccolo.Cosa dire dell’addobbo di casa ,dei quadri, delle foto degli avi,del salotto ricco di comodissime poltrone,quante volte ,seduti abbiamo pregato,cantato,riso ed ascoltato dolcissime melodie. Ecco altre foto…. ce ne sono tante a colori,che splendide figure,serene ,possenti,decise,tanto, tanto amabili,adesso passeggiano con Gesù sui prati celesti ,accarezzano le nuove di zucchero….Addio miei cari,dolcissimi genitori,non vi dimenticheremo mai…-Svaniscono i sogni,spesso vanno via presto,seguono altre vie…e noi restiamo qui,forse soli ,forse neppur con noi stessi,tanto grande è stato il terremoto della mia indifesa,piccola anima.Si vivrà…. con gli occhi umidi ,dei profondi, incancellabili,duraturi,dolcissimi ricordi:” Queste ombre troppo lunghe del nostro breve corpo//questo strascico di morte //che noi lasciamo//vivendo//I lugubri e durevoli ricordi// eccoli… già apparire//melanconici e muti// fantasmi agitati da un vento funebre// e tu… non sei più che un ricordo//sei trapassato nella mia memoria//.ora si posso dire che mi appartieni//e qualcosa è accaduto tra noi//irrevocabilmente……………………….(V.Cardarelli)-Ciao,nobilissima,carissima,lontanissima giovinezza. Adesso siam qui,uniti dal tempo,che ci buca la pelle all’altezza del cuore….. -Roberto Lo Presti-

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...