L’ANGOLO DI ELISA UNA FINESTRA SUL MONDO: NOI, GIOVANI DEL JOB MARKET


pezzetti di cielo - Enrico Maddalena Comprare e vendere. Anche il lavoro. Tutto è merce di scambio: oggetti e persone.Globalizzazione: il mondo è un unico grande mercato.È necessario saper correre. È doveroso sapersi adattare. Importare ed esportare. Anche il lavoro.

Che sia in “patria” o fuori, ciò che conta è essere precari. In bilico tra prove, esami, interrogazioni, si richiede: capacità di adattamento al precariato. Strana sensazione di perenne incertezza. E continuare a lottare. Non lasciarsi abbattere dall’ombra del debbio che la stabilità non giungerà mai. È necessario continuare a correre: lavorare sodo, confrontarsi con gli avversari, dimostrare di essere il migliore. È doveroso ottenere i favori del proprio capo: subire l’opinione pubblica, fare attenzione ai dettagli. Non pensare mai alla meta.

Bisogna correre.

Sorge spontaneo chiedersi: dove sono i valori? O meglio la lealtà verso il prossimo? La risposta: essere competitivi. Non importa ciò che sai, non importa ciò  che leggi: l’unico scopo è il profitto dell’azienda. Bisogna produrre. Nel mercato globale non c’è posto per il coraggio di dire basta.

E così siamo disoccupati. Noi giovani che sogniamo ancora. Noi giovani freschi di studi. Noi giovani ingenui. Accecati dalla corsa di chi ci ha preceduto, ci illudiamo. Destinati all’eterno precariato, siamo disoccupati. Eppure sogniamo ancora. Mentre i nostri coetanei immigrati sudano sotto il sole dei cantieri e si chinano al dolore dei nostri nonni, pregando di poter mangiare ancora un altro giorno, noi sogniamo. Davanti a noi il fumo del successo televisivo. Dietro di noi la fatica dei nostri genitori operai e braccianti.

Unica soluzione: cambiare il mondo del lavoro. Unica opportunità: continuare a correre per salvare il nostro futuro. Continuiamo ad offrire flessibilità, impegno e lavoro duro. Qualcuno verrà a coglierci al fondo della nostra sfrontatezza.

Elisa Scaringi

Articoli correlati | Servizi per l’arte | Vetrina | Iscriviti alla Newsletter


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...