L’ILLUSIONE DEL VEDERE


autoritratto Noi ci illudiamo di “vedere” le cose che costituiscono il mondo che ci circonda. Non è così: non vediamo le cose, ma la luce del sole (o di qualunque altra fonte) che, riflessa e modulata da esse, ci finisce sulla retina. Le cose hanno modulato, alterato la luce che le ha colpite, in risposta alla natura della loro superficie. Sono tali modificazioni della luce, che ci danno delle informazioni, parziali, sulle cose, illudendoci di vederle, di conoscerle appieno.

Lo dimostra il fatto che lo stesso oggetto, lo stesso volto, muta profondamente aspetto a seconda della direzione e della qualità della luce che lo investe.
Anche il colore non è un dato oggettivo.

Vi pongo una domanda
“Se nell’universo scomparisse ogni forma di vita, continuerebbero ad esistere i colori ed i suoni?”
La risposta è “no”.
Suoni e colori sono solo “sensazioni” che il cervello produce in risposta a stimoli fisici provenienti dall’ambiente. E le sensazioni sono proprie dei viventi forniti di un sistema nervoso. Sono dentro, e non fuori di noi.

La caduta di un sasso continuerebbe a mettere in vibrazione l’aria e la luce del sole al tramonto continuerebbe ad essere ricca di onde elettromagnetiche di 600 – 700 nanometri, ma il sasso non produrrebbe alcun suono né il sole sarebbe rosso o arancione.

Il grande filosofo Platone scriveva:
L’uomo è come un prigioniero incatenato in una caverna, con le spalle rivolte all’apertura e la faccia alla parete. Fuori brilla una gran luce, nella quale passano gli esseri reali. La luce filtrando attraverso l’apertura ne proietta le ombre sulla parete e l’uomo crede di vedere il mondo reale, mentre in realtà ne vede solo l’ombra.”

E’ il famoso “Mito della caverna”. In effetti, la fotografia “normale, diretta” di un soggetto, è essa stessa un’ “ombra” delle cose. Noi non fotografiamo che delle “apparenze”.

Enrico Maddalena


  • Eventi in moviemento

ISCRIVITI a POPact channel Gallery Events
Video Art
Interview
Trailer

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...