SAN PAOLO, DA PERSECUTORE AD APOSTOLO


manifesto_web_san-paolo1 SAN PAOLO, DA PERSECUTORE AD APOSTOLO
Genere: Rappresentazione Teatrale
Regia: Agostino De Angelis
Quando: 28.12.2008, ore 21.00 Luco dei Marsi, Chiesa San Giovanni Battista

Replica: 04.01.2009, ore 21.00 Avezzano, Cattedrale San Bartolomeo

Info: Ass. Culturale Centogiovani Abruzzo

Ingresso: gratuito

Segnalazione: www.popact.info

Lo spettacolo SAN PAOLO, DA PERSECUTORE AD APOSTOLO, in programma il 28 dicembre 2008 ore 21,00 presso la Chiesa San Giovanni Battista di Luco dei Marsi e il 4 gennaio 2009 ore 21,00 presso la Cattedrale di Avezzano, realizzato dall’Associazione Culturale Cento Giovani Abruzzo in collaborazione con la Diocesi dei Marsi e del Vescovo S.Ecc. Pietro Santoro, prende vita dalla regia di Agostino De Angelis, affermato attore e regista che da oltre un anno ha iniziato un sodalizio con “cento giovani” Abruzzo. La collaborazione ha portato il primo risultato importante a luglio 2008 con lo spettacolo “Il Viaggio Dantesco ad Alba Fucens”, elaborazione teatrale della Divina Commedia di Dante Alighieri, e ora prosegue con una rappresentazione in tema con l’anno Paolino inaugurato da Benedetto XVI lo scorso giugno.

Nelle parole del Presidente dell’Associazione, Raimondo Terramano, non è semplice portare avanti progetti culturali e sociali soprattutto perché essi hanno un costo organizzativo ed economico; ma la soddisfazione di poter lavorare e collaborare con persone che si mettono in gioco e concedono il loro impegno gratuito in cambio soltanto della buona riuscita di un evento che coinvolge tutti, ripaga ampiamente.

Paolo era un uomo forte, inquieto, nel suo stile potremmo quasi dirlo un pacifico rivoluzionario.
Abbiamo pensato di onorarlo, nel nostro piccolo, e nella ricorrenza dell’anno a lui dedicato dal Vaticano, con uno spettacolo di lettura della Sua Parola.

Lo spettacolo ripercorre, attraverso una ricerca storica, i tratti essenziali della personalità dell’Apostolo, da persecutore dei cristiani alla conversione, amore e carità verso il prossimo. Tale forma di arte in Suoni e Immagini è stata già rappresentata nel cuore dei templi della cristianità: a Siracusa, nel gennaio dello scorso anno, nella Cattedrale di Civitavecchia e a Messina con “La Preghiera della Pace di Giovanni Paolo II”.

La scenografia, essenziale, si crea attorno a suggestioni sensoriali, evocate da suono, parola, accordi musicali, immagini che si inseriscono nella sacralità del tempio, della Chiesa o di altri luoghi suggestivi della storia; l’attore è personaggio scavato, che talvolta compare con la sola voce.

L’evento si propone come uno specchio in cui si riflette la coscienza dell’uomo nei confronti di Dio e dell’uomo in quanto facente parte del mondo in rapporto con il prossimo.

Quello che si desidera far emergere è una traccia sottile che indaga “la storia dell’uomo Paolo con tutte le burrasche e turbamenti avuti nella vita; la sua forza, la volontà di cambiare e redimersi a Dio, diventando Apostolo e fondatore della comunità cristiana, pietra miliare della Chiesa e di tutta la Cristianità del Mondo”.

Lo spettacolo MUSICA, PAROLA, IMMAGINI vuole avvicinare lo spettatore alla vita di San Paolo con l’ausilio di: voce recitante, musica, video proiezioni su piccolo schermo, per la durata complessiva dello spettacolo di un’ora circa in atto unico.

Le IMMAGINI che si propongono sulla scena sono icone, dipinti, luoghi della fede paolina; si avvicendano, si compongono e scompongono, danzando con la PAROLA in movimento come l’anima che cerca e anela nell’incontro con l’eterno. La MUSICA nasce dall’incontro tra sinfonie classiche, musica sacra e tradizioni musicali del folclore locale.

Interpreti della rappresentazione saranno:
Pietro Bianchi (Zi’ Frat’), Federica Torroni, Giovanni D’Ignazio, Luigi Sabatini, Nadia Conte, Simonetta Fantauzzi, Antonio Pellegrini, Matteo Gemma, Gianfranco Laurenzi, Emilia Di Pasquale, Ester Colangelo, Agnese Di Giamberardino, Raimondo Terramano.
Con i giovani interpreti:
Giulia Di Giamberardino, Andrea Guercioni, Maria Bianchi, Antonio Biancone, Giovanna Giordani, Matteo e Valentina Coccia, Carolina Verdecchia, Alessandro De Ascanis, Nunzia Giommo, Andrea Angelucci.

Con l’importante partecipazione della Corale Polifonica Luco dei Marsi, diretta da Francesco Fina, del pianoforte di Francesco Lecce e il violino di Stefano D’Ermenegildo

(Special thanks to, Dimitri Ruggeri)

Articoli correlati | Organizza un evento con POPact | Iscriviti alla newsletter


  • Eventi in moviemento

ISCRIVITI a POPact channel Gallery Events
Video Art
Interview
Trailer

2 thoughts on “SAN PAOLO, DA PERSECUTORE AD APOSTOLO

  1. In qualita’ di socio fondatore dell’associazione cento giovani Abruzzo, non posso che essere entusiasta di questa iniziativa soprattutto in occasione della ricorrenza dell’anno Paolino….Mi auguro che il vescovo possa onorarci della sua presenza anche a Luco, ma comunque ci ha gia’ dato conferma per la replica che si terra’ presso la cattedrale di Avezzano!
    Invito tutti a parteciapare e auguro a tutti buone feste!

  2. La rappresentazione teatrale è una splendida occasione di riflessione.
    Sintetizzare in una sola ora la vita e il percorso spirituale del Santo è una operazione difficile ma Agostino De Angelis c’è riuscito in pieno.
    Quello che tra l’ altro entusiasma è la sua innata e rara capacità di trarre il meglio dagli interpreti che, di volta in volta, incontra sul suo percorso e si alternano nelle rappresentazioni messe in scena.
    Auguri di un felicissimo 2009 !

    Luigi

    PS) Alcune foto della rappresentazione di domenica scorsa sono pubblicate sul sito segnalato

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...